In alimentazione, Allenamento, Idratazione, Sport

Cosa mangiare prima di un allenamento? Meglio a stomaco pieno o vuoto? Quando mangiare? Ecco, alcune semplici regole per una corretta alimentazione pre work out.

Per ottenere migliori risultati durante l’allenamento è importante scegliere cibi e bevande adatte prima e dopo il training. Per questo, via abbiamo già parlato di corretta alimentazione post workout e della frutta da consumare prima di un allenamento in palestra.

Patiamo da una regola certa e condivisa: mangiare troppo prima della palestra non va bene e allenarsi a stomaco vuoto non va bene lo stesso! Dunque, una sana e corretta alimentazione prima del workout è importantissima. Durante un training, momento in cui il nostro corpo è sotto sforzo, una buona carica di energie può essere data da dei piccoli spuntini. Inoltre, accanto a una corretta alimentazione è fondamentale un’adeguata idratazione.

Quando consumare i nostri spuntini pre workout? Dopo alcuni studi è emerso che l’orario corretto per mangiare è circa un’ora e mezza prima dell’allenamento, evitando di abbuffarsi e di consumare cibi ipercalorici. Benché in palestra si brucino molte calorie, è consigliabile assumere alimenti che rilascino energia ma di rapida digestione al fine di evitare il senso di affaticamento post allenamento. In questa categoria segnaliamo la frutta fresca e secca, cereali, gallette di mais o riso, riso bianco o basmati, pasta e pane integrale, cioccolato extra fondente e verdure bollite (patate, carote, peperoni…). Prima di un allenamento inoltre è bene consumare alimenti ricchi di potassio, come banane e avocado, al fine di recuperare il miglioramento muscolare.

Tra i cibi meno indicati prima dell’allenamento indichiamo: i latticini, per la loro lunga fase di digestione, e i semi per i possibili fastidi che possono provocare al nostro stomaco.

Infine, per un rendimento ottimale in palestra sarebbe sempre meglio evitare  prodotti zuccherati, come succhi di frutta, merendine e bevande gassate.

Post suggeriti
Sette consigli per tornare in forma dopo le vacanze