In Allenamento, Benessere, Salute, Sport

Mantenersi attivi e in forma non solo fa bene al corpo ma mantiene giovane e fresca la mente! Come? Esistono molti studi scientifici che ne dimostrano i benefici sorprendenti sulla psiche.

In un momento così difficile per lo sport e per tutte le attività fisiche che siamo soliti svolgere in palestre, centri sportivi e piscine, l’imperativo più che mai valido è: mai smettere di allenarsi! Mantenersi attivi e in forma non solo fa bene al corpo ma mantiene giovane e fresca la mente! Come? Esistono molti studi scientifici che confermano quanto l’attività fisica riduca lo stress, ci insegni a prenderci cura di noi stessi, aumenti la nostra autostima, sviluppi la nostra caparbietà e agisca anche come antidepressivo. 

Ecco quelli che secondo noi sono i 10 principali benefici dello sport per la nostra mente:

Riduce ansia e stress: via pensieri cattivi e routine stressanti! Fare sport regolarmente aiuta a sfogarsi e smaltire l’adrenalina, grazie all’attivazione di alcuni processi neurochimici che riducono i livelli di cortisone (un ormone dello stress) a favore di ormoni “positivi”.

Azione calmante: lo sport è un grande alleato contro nervosismo e frustrazione. L’attività fisica ha un’azione clamante e distensiva la sera dopo una giornata di lavoro e viceversa aiuta a partire con il piede giusto al mattino.

Migliora le performance cognitive: lo sport aumenta la capacità di concentrazione, migliora l’attività mnemonica, la coordinazione visuo-spaziale e stimola la creatività. Chi pratica attività fisica con regolarità presenta una maggiore estensione dell’ippocampo, la zona cerebrale deputata alle funzioni cognitive, e delle connessioni sintetiche potenziate e spesso rinnovate.

Migliora l’umore: più sereni grazie all’attività fisica! Sì, quando facciamo sport, il nostro cervello rilascia endocrine e serotonina, i cosiddetti “ormoni della felicità”.

Migliora la qualità del sonno: svolgere attività fisica per almeno 150  minuti a settimana garantisce un miglioramento della qualità del sonno pari al 65%. Ciò perché lo sport incrementa l’effetto ristoratore del sonno e riduce le probabilità di crampi alle gambe nelle ore in cui il corpo dovrebbe riposarsi.

Post recenti
X
Benvenuto su iobevofit
Chatta con noi, o lascia i tuoi contatti e parla con un operatore.
Prenota una richiamata
Aloe vera, la tua alleata per lo sportAllenarsi a casa "quasi" come in palestra: 3 esercizi insostituibili